Terms and Conditions

Versione: 01.06.2019

 

(Questa è una traduzione della versione tedesca. In caso di dubbio, prevarrà la versione tedesca.)

 

§ 1 Campo di applicazione

 

(1) Le presenti Condizioni generali di contratto si applicano esclusivamente ai rapporti commerciali tra noi e gli imprenditori, le persone giuridiche di diritto pubblico oi fondi speciali di diritto pubblico ai sensi dell'articolo 310 (1) del Bürgerliches Gesetzbuch (Codice civile tedesco - BGB). Riconosciamo i termini e le condizioni della parte che ordina in conflitto con, o divergono da, questi Termini e Condizioni Generali solo se dà il suo espresso consenso scritto alla loro applicabilità

 

(2) Le presenti Condizioni generali di contratto si applicano anche a tutte le transazioni commerciali future con la parte ordinante, a condizione che siano transazioni legali di un tipo correlato.

 

§ 2 Offerta e formazione del contratto

 

(1) Noi e la parte ordinante stipuliamo un contratto solo se la parte ordinante è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico.

 

(2) Ordinando le merci, la parte ordinante deve fare una dichiarazione vincolante che intende acquistare le merci ordinate. Avremo il diritto di accettare l'offerta contenuta nell'ordine entro 14 giorni dal ricevimento della stessa. Il contratto sarà stipulato solo all'esecuzione dell'ordine o sulla nostra conferma scritta, separata da una conferma d'ordine di solito inviata automaticamente.

 

(3) Le offerte fatte da noi sono soggette a modifiche e non vincolanti. Se l'offerta contiene dettagli come disegni, dimensioni o pesi, questi sono considerati approssimativi a meno che non siano esplicitamente indicati come vincolanti. La descrizione nella conferma scritta dell'ordine è determinante per le merci consegnate.

 

(4) Il completamento del contratto da parte nostra per quanto riguarda le consegne che sono soggette a regolamenti di esportazione è subordinato al fatto che ci siano state fornite le rispettive autorizzazioni.

 

§ 3 Prezzi, pagamento e mancato pagamento

 

(1) I nostri prezzi saranno applicabili in euro franco fabbrica, esclusi i costi di trasporto e altri costi accessori, quali costi di assicurazione e sdoganamento o spese, e saranno soggetti ad IVA al tasso prevalente.

 

(2) Il pagamento deve essere avviato immediatamente dopo che la parte ordinante ha confermato l'ordine, utilizzando i sistemi di pagamento disponibili nel negozio online o, se il bonifico bancario è stato scelto dal soggetto ordinante, tramite bonifico bancario entro 14 giorni dopo che la parte ordinante ha presentato un ordine e abbiamo riconosciuto l'ordine.

 

(3) Tutte le imposte, tasse e / o spese connesse alla consegna contrattuale al di fuori della Germania sono a carico della parte ordinante. Qualora le autorità del Paese che effettua l'ordine riscuotano imposte, commissioni e / o altri addebiti su di noi in relazione a tale consegna, la parte ordinante rimborserà l'importo pagato.

 

§ 4 Tempi di consegna, consegne parziali, mancanza di consegna e accettazione

 

(1) Se non diversamente concordato espressamente, i termini di consegna saranno considerati puramente indicativi. Il periodo di consegna decorre dal giorno in cui viene inviata la conferma scritta dell'ordine (vedi § 2 (2)), o nel caso in cui la parte ordinante abbia scelto il bonifico come metodo di pagamento, il giorno in cui abbiamo ricevuto il pagamento completo. Il termine di consegna indicato sarà considerato conforme se le merci hanno lasciato la nostra sede o se abbiamo riconosciuto la disponibilità per la spedizione.

 

(2) Il periodo di consegna deve essere prorogato in modo proporzionale in caso di insorgenza di ostacoli imprevisti che non potremmo evitare includendo azioni ufficiali, scioperi e serrate, o mancata consegna o consegna tardiva da parte dei nostri fornitori. Se tali eventi durano più di 3 mesi, noi o la parte ordinante abbiamo entrambi il diritto di recedere dal contratto. Ciò non influenza i già esistenti diritti legali di recesso. Non possiamo essere ritenuti responsabili per eventi che non siamo stati in grado di evitare e non compensare danni o spese risultanti.

 

(3) Nel caso in cui la parte ordinante subisca un danno o una perdita a causa di un ritardo nella consegna da noi causato, in particolare in linea con un termine di consegna stabilito da noi, la parte ordinante ha diritto a richiedere un risarcimento in capitale. Tale indennizzo, in caso di lieve negligenza, sarà pari allo 0,5% per ogni settimana intera di ritardo, ma limitato ad un massimo del 5% del valore di quella parte della consegna che, a causa del ritardo, non può essere utilizzata in tempo o in conformità con il contratto. Sono esclusi ulteriori ricorsi a causa di ritardi nella consegna causati da noi.

 

 (4) Se la parte ordinante è inadempiente all'accettazione o se è in violazione colposa di altri obblighi di collaborazione, abbiamo il diritto di chiedere un risarcimento per eventuali perdite sostenute a tale riguardo incluso il risarcimento per eventuali spese aggiuntive necessarie. Ci riserviamo il diritto di far valere ulteriori richieste. Se i suddetti prerequisiti sono stati soddisfatti, il rischio di distruzione accidentale o deterioramento accidentale dell'oggetto della vendita passerà al soggetto ordinante al momento in cui quest'ultimo è inadempiente all'accettazione o è stato nel ritardo del debitore.

 

§ 5 Trasferimento del rischio

 

(1) Se, su richiesta della Parte Ordinaria, le vengono inviate le merci, il rischio di distruzione accidentale e deterioramento accidentale delle merci passerà al soggetto ordinante più tardi quando le merci lasciano il nostro stabilimento / magazzino. La disposizione di cui sopra si applica indipendentemente dal fatto che le merci siano spedite dal luogo di adempimento. Se la consegna viene ritardata per motivi non imputabili a noi, il rischio passerà al soggetto ordinante dal momento del riconoscimento della disponibilità per la spedizione.

 

(2) La consegna delle merci deve essere accettata dalla parte che effettua l'ordine anche se presenta difetti imperfetti, nonostante i diritti di cui al § 6.

 

(3) La spedizione parziale deve essere accettata dalla parte ordinante.

 

§ 6 Notifica di difetti, garanzia

 

(1) Le richieste di risarcimento in garanzia della parte ordinante sono subordinate al fatto che siano state correttamente adempiute agli obblighi di esame e di notifica in conformità alla sezione 377 del Handelsgesetzbuch (codice commerciale tedesco - HGB). Le richieste di garanzia si prescrivono entro 12 mesi dalla consegna della merce da noi fornita alla parte ordinante. Il suddetto termine di prescrizione non si applica alle richieste di rimborso ai sensi delle sezioni 478, 479 Bürgerliches Gesetzbuch (codice civile tedesco - BGB), in caso di vizi fraudolentemente nascosti nonché di richieste di risarcimento ai sensi dell'articolo 7, paragrafo 5, che sono soggetti a periodi di prescrizione legali.

 

(2) Se, nonostante tutta la cura esercitata, i beni forniti presentano un difetto che esisteva già al momento in cui il rischio è passato e l'avviso di difetto è arrivato a tempo debito, inizialmente avremo il diritto, a nostra discrezione, di porre rimedio al difetto o fornire un oggetto privo di difetti. La parte ordinante ci offrirà l'opportunità di una prestazione successiva entro un termine ragionevole. Le parti sostituite nel corso del successivo perfezionamento o successiva consegna devono essere restituite alla nostra proprietà e devono essere restituite dalla parte che effettua l'ordine su nostra richiesta e spese. I diritti di regresso rimangono inalterati dalla suddetta disposizione. Se la prestazione successiva non riesce, la parte ordinante può rescindere il contratto di consegna o ridurre il pagamento.

 

(3) Se un presunto difetto è dimostrato essere un difetto in conformità con l'intento della garanzia qui di seguito, quindi, dei costi diretti derivanti dalla consegna della parte / delle parti di riparazione / sostituzione, dovremo sostenere i costi sostenuti per il elementi correttivi interessati, compresa la loro spedizione. Ci impegniamo a effettuare lo smontaggio e la reinstallazione, nella misura in cui ciò richieda abilità speciali nel caso del particolare oggetto coinvolto. In caso contrario, la consegna alla parte ordinante della (e) parte (i) opportunamente riparata o parte (i) in sostituzione della / e parte / i difettosa / e interessata / e sarà considerata come adempimento da parte nostra dei nostri obblighi in relazione al difetto in questione. La parte ordinante deve sostenere altri costi non menzionati sopra.

 

(4) La parte ordinante non avrà alcuna garanzia in caso di divergenza semplicemente trascurabile dalle caratteristiche concordate, in caso di deterioramento dell'utilità meramente trascurabile, in caso di usura naturale, in caso di danno causato da errato o manipolazione negligente, stress eccessivo o sforzo eccessivo, attrezzature operative inadatte, o a causa di influenze esterne speciali che non erano previste dal contratto di consegna. In caso di riparazioni o modifiche improprie da parte del cliente o di terzi, non si farà valere alcuna rivendicazione di garanzia per loro e le conseguenze che ne derivano, in conformità con le restrizioni stabilite nell'articolo 7 (5).

 

(5) Nel caso di vendite successive, da parte del cliente, dei nostri beni a un consumatore come cliente o ad altre società come clienti, che, a loro volta, vendono i beni a un consumatore, accetteremo solo azioni di ricorso se la parte ordinante non ha stipulato alcun accordo con il consumatore che vada oltre le richieste di garanzia legalmente vincolanti.

 

 § 7 Diritto di revoca o riduzione del prezzo, delle passività

 

(1) Il diritto di recesso indicato qui sotto è applicabile solo ai consumatori ai sensi del § 13 Bürgerliches Gesetzbuch (codice civile tedesco - BGB). Se tale ritiro è applicabile, la parte ordinante deve sostenere i normali costi di restituzione se la merce ricevuta è conforme a quella ordinata e se il prezzo della merce restituita non supera un importo di 40 euro, o se nel In caso di un prezzo più elevato della merce, la parte ordinante non ha ancora eseguito il servizio in cambio o alcun pagamento parziale come concordato contrattualmente nel momento della revoca. In ogni altro caso, la restituzione della merce è esente dalle spese.

 

(2) Se una data fissa di consegna non è stata rispettata come descritto nel § 4, la parte che effettua l'ordine è autorizzata a rescindere il contratto solo se ha stabilito un periodo di tregua appropriato che è trascorso senza successo.

 

(3) Se, ai sensi del § 6, dobbiamo rimediare a un difetto o sostituire un oggetto difettoso e lasciamo trascorrere senza successo un adeguato periodo di preavviso fornito a noi, l'acquirente può recedere dal contratto. Il diritto di recesso si estende anche ad altri casi di mancata riparazione o sostituzione da parte nostra.

 

(4) Avremo il diritto di rescindere il contratto senza sostituzione se l'acquirente non adempie obblighi essenziali a noi oa terzi senza giustificare ragioni, se l'acquirente fa affermazioni errate sul suo merito di credito, se non per colpa nostra proprio noi stessi non siamo forniti o non forniti in tempo o se per altri motivi l'adempimento dei nostri doveri di esecuzione non è più possibile per noi con l'aiuto di mezzi che sono ragionevoli considerando i nostri interessi e gli interessi giustificati dell'acquirente identificabili a il momento della firma del contratto e considerando, in particolare, la controprestazione concordata.

 

(5) Altre richieste di risarcimento di qualsiasi tipo di danno, compresi danni non alle merci stesse, sono valide solo in caso di

 

intento e grave negligenza,

danni derivanti dalla violazione della vita, del corpo o della salute,

per i danni derivanti dalla violazione di obblighi contrattuali essenziali (obblighi il cui adempimento consente la corretta esecuzione del contratto), limitati alla sostituzione del danno prevedibile e tipico,

la responsabilità obbligatoria in conformità con la legge tedesca sulla responsabilità del prodotto (Produkthaftungsgesetz),

proprietà mancanti che sono state esplicitamente assicurate se la garanzia avesse avuto l'obiettivo deliberato di evitare danni non alle merci stesse,

la nostra omissione dolosa di divulgare un difetto o la nostra fornitura di una garanzia per l'assenza di un difetto.

In caso contrario, sono escluse tutte le altre richieste, in particolare quelle relative alla risoluzione del contratto, alla riduzione del prezzo o al risarcimento.

 

(6) Nel caso in cui le nostre responsabilità siano escluse o ristrette, ciò vale anche per le responsabilità personali dei nostri dipendenti, personale, rappresentanti o agenti ausiliari.

 

 § 8 Risoluzione delle controversie; Legge governativa

 

(1) Il contratto è regolato esclusivamente dalla legge tedesca; tuttavia, sarà esclusa un'applicazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci (CISG).

 

(2) Se il cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico, si applica quanto segue: la giurisdizione su eventuali controversie legali spetta al tribunale competente presso il nostro domicilio aziendale. Tuttavia, potremmo anche proporre azioni legali contro il cliente davanti a un tribunale nella giurisdizione generale del cliente.

 

(3) Il luogo di adempimento deve essere la sede della nostra attività commerciale, a meno che non ci sia un diverso accordo nel nostro riconoscimento dell'ordine.

 

§ 9 Varie

 

(1) Tutti gli accordi stipulati tra le parti ai fini dell'esecuzione del presente contratto richiedono la forma scritta.

 

(2) Nel caso in cui una delle suddette disposizioni o regolamenti dovessero essere o diventare non validi o incapaci di essere messi in pratica, le restanti norme rimarranno inalterate. Le parti concordano, con effetto immediato, di sostituire quella clausola o regolamento che si rivelerà non valida o incapace di essere messa in pratica con uno che, nei limiti di quanto legalmente consentito, deve avvicinarsi il più strettamente possibile al raggiungimento dello stesso scopo come quello perseguito dal regolamento diventare non valido. Lo stesso vale anche nel caso in cui il presente regolamento dimostri di contenere una lacuna.

 

 

 

Politica di cancellazione

 

A condizione che un cliente sia un consumatore ai sensi del § 13 del Bürgerliches Gesetzbuch (codice civile tedesco - BGB), egli ha il diritto di recesso conformemente alle disposizioni di legge pertinenti e alle sezioni seguenti. Nessun diritto di recesso esiste se il cliente è un imprenditore, una persona giuridica di diritto pubblico o un fondo speciale di diritto pubblico ai sensi dell'articolo 310 (1) del Bürgerliches Gesetzbuch (codice civile tedesco - BGB) che nel concludere una transazione legale con il Fornitore agisce nell'esecuzione della propria attività commerciale o indipendente.

 

Diritto di recesso

 

Hai il diritto di annullare la tua dichiarazione di contratto senza indicare un motivo entro quattordici (14) giorni in forma scritta (ad esempio lettera, e-mail) o - se hai ricevuto la merce prima della scadenza del termine - restituendo la merce. Il periodo di tempo stabilito inizia al ricevimento di queste informazioni in forma scritta, tuttavia non prima del ricevimento delle merci da parte del destinatario (per consegne ricorrenti di merci simili non prima del ricevimento della prima consegna parziale), e anche non prima dell'esecuzione delle nostre obbligo di informazione ai sensi del § 246 (2) in associazione con (1) 1. e 2. dell'Einführungsgestzbuch zum Bürgerlichen Gesetzbuch (Legge introduttiva al codice civile - EGBGB) così come i nostri obblighi ai sensi del § 312g (1) 1 . del Bürgerliches Gesetzbuch (codice civile tedesco - BGB) in combinato disposto con § 246 (3) EGBGB. Per rispettare il periodo di tempo indicato è sufficiente spedire la cancellazione o la merce nel tempo.

 

La cancellazione deve essere inviata a:

 

Marko Luther e Paul Holleis GbR

Blumenstr. 19

85586 Poing, Germania

 

 Il diritto di recesso non si applica ai contratti per la consegna di beni che sono fatti su misura secondo le vostre specifiche o che sono chiaramente personalizzati per soddisfare le vostre richieste personali o che, a causa delle loro proprietà, non sono adatti per la rispedizione.

 

Conseguenze dell'annullamento

 

In caso di cancellazione effettiva, i beni e i servizi forniti reciprocamente devono essere restituiti e, se applicabile, i benefici goduti (ad esempio interessi) restituiti. Nel caso in cui non sia possibile restituire o consegnare i beni e i servizi ricevuti, nonché i benefici (ad esempio benefici derivanti dall'utilizzo) in tutto o in parte o solo in condizioni deteriorate, è necessario, se applicabile, fornire un risarcimento. Per il deterioramento delle merci o per i benefici di cui beneficiano, ciò si applica solo nella misura in cui l'uso o il deterioramento delle merci è dovuto a una manipolazione delle merci che supera la verifica delle proprietà e della funzionalità. "Test delle proprietà e delle funzionalità" significa esaminare e provare le merci, come è possibile e usuale fare per esempio in un negozio di vendita al dettaglio. I prodotti che possono essere spediti come pacchi devono essere restituiti a nostro rischio. Devi sostenere i normali costi di restituzione se la merce ricevuta è conforme a quella ordinata, e se il prezzo della merce restituita non supera l'importo di 40 euro, o se nel caso di un prezzo più elevato della merce tu non hanno ancora eseguito il servizio in cambio o alcun pagamento parziale come concordato contrattualmente al momento della revoca. In ogni altro caso, la restituzione della merce è esente dalle spese. I beni che non possono essere restituiti come pacchi saranno raccolti dal tuo indirizzo. Gli obblighi per il rimborso dei pagamenti devono essere soddisfatti entro 30 giorni. Il periodo di tempo stabilito inizia per te con l'invio della tua dichiarazione di cancellazione o del bene, per noi con la ricevuta.

 

Accordo sui costi per la restituzione delle merci

 

Se si sceglie di esercitare il diritto di recesso, si devono sostenere le normali spese di restituzione se la merce ricevuta è conforme a quelle ordinate e se il prezzo della merce restituita non supera un importo di 40 euro, o se in il caso di un prezzo più elevato della merce che non ha ancora eseguito il servizio in cambio o qualsiasi pagamento parziale come concordato contrattualmente al momento della revoca. In ogni altro caso, la restituzione della merce è esente dalle spese.

 

Note speciali

 

Questo diritto di revoca si applica solo ai consumatori.

 

Fine della politica di cancellazione